Burro Struccante , NESSUN MAKEUP GLI RESISTE! - Biofficina Toscana

DICIAMO BASTA AI MAKEUP RESISTENTI!!
Stanche di svegliarsi la mattina con aloni neri intorno agli occhi, a mo di panda.
Stanche di dover strofinare per poter eliminare ogni forma di mascara.
Stanche di non poter usare il makeup waterproof per la paura dello STRUCCAGGIO SERALE.
biofficina-skincare-struccante
Con Biofficina Toscana ed il suo BURRO STRUCCANTE, l'incubo di struccarsi la sera E' FINITO!!!

Biofficina Toscana ha creato un BURRO che si scioglie con il calore della pelle diventando un olio... ma che si trasforma in un latte detergente, simil mousse se lo applichiamo con il viso bagnato.
Un prodotto che riesce a sciogliere ogni tipo di makeup!!




 Insieme a lui ho ricevuto anche lo STRUCCANTE BIFASICO, ma visto che entrambi i prodotti meritano una spiegazione e un'attenzione particolare, voglio parlarvene singolarmente (la prossima settimana la seconda puntata sul mondo dello "strucching" con Biofficina Toscana :D

Voglio parlarvene meglio però...
" Un  burro  struccante  per  un  massaggio  facciale  rivitalizzante,  si  scioglie  trasformandosi  in  un  olio  dal  tocco  vellutato  su  pelle  asciutta  o  in  un  latte  detergente  su  pelle    inumidita.  Rimuove  in  modo  efficace  e  profondo  anche  il    trucco  più  resistente  da  viso  ed  occhi.    Contiene  Rubiox®,  un  esclusivo  principio  brevettato    derivato  da  frutti  rossi  delle  colline  toscane  ed  una  combinazione  bilanciata  di  oli  bio  vegetali.    Non  unge  e  si  elimina  facilmente  con  il  risciacquo,  la sciando  la  pelle  del  viso  pulita,  liscia  ed  idratata. "
burro-struccante-biofficina
Abbiamo un barattolino bianco con scritte nere e banda viola chiaro (con una punta di magenta).

Sempre meravigliosa la grafica dei prodotti Biofficina Toscana, troviamo infatti la nostra FOGLIA DI VITE tipica di questa azienda Toscana.
makeup-remover-biofficina
Il tappo a vite nasconde una seconda protezione, in plastica, che permette al nostro burro di essere perfettamente "sigillato" evitando fuoriuscite accidentali anche in caso di trasporto .
struccante-burro-biofficina
Tappino che consente anche di tenere il nostro barattolino a testa in giù (anche se io non la consiglio questa posizione :D ) , senza il rischio di fuoriuscite.
Lo sottolineo perchè in questi giorni , che in Sardegna abbiamo toccato tranquillamente i 40° , la consistenza del nostro burro, è leggermente meno solido. Non oleoso, ma comunque meno denso.
burro-struccante-bio
Per l'appunto, la consistenza è quella di un burro leggero, che si scioglie nel momento in cui lo applichiamo sul viso, ma che comunque resta più o meno solido quando resta nel suo barattolino.
 Al tatto sembra quasi una crema idratante abbastanza corposa, che a contatto con la pelle, massaggiando diventa un olio delicatissimo.

Come vi dicevo prima, in caso di temperature molto alte (i 40° famosi in Sardegna) questo burro tende a essere meno denso, ma mai fluido.
Insomma non si comporta come l'OLIO DI COCCO, che in estate diventa olio e in inverno diventa burro.
biofficina-burro-struccante
Ciò che mi ha stupita è la differenza di consistenza in base all'utilizzo, su pelle asciutta o su pelle bagnata.
BURRO-STRUCCANTE-DETERGENTE
Applicandolo infatti sulla pelle asciutta la sensazione è molto simile all'olio di cocco, ma decisamente meno pesante.
Diventa un olio leggero e delicato che porta via ogni traccia di makeup anche quello più strong!
Applicandolo invece sulla pelle bagnata, la consistenza cambia repentinamente, diventando una sorta di Latte Detergente simile a una mousse leggera.
Ho notato che in questo modo resta quasi "più leggero" sia sul viso che sugli occhi, mantenendo inalterata la sua capacità struccante.

La Profumazione è dolciastra, ma non stucchevole, con un retro odore di frutti rossi che gli dona una nota acidula che smorza un po'  le note zuccherine.

INFO PRODOTTO:
   150 ml di prodotto - PAO 12 mesi - Prezzo € 16,90 

SOSTANZE FUNZIONALI:
   Rubiox®; oli biologici di rosa mosqueta, jojoba e vinaccioli; olio di mandorle; cera d’api.
INCI:

biofficina-makeup-remover
Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil, Caprylic/ capric triglyceride, Myristyl lactate, Lauryl glucoside, Butyrospermum parkii (Shea) butter, Cera alba [Beeswax], Hydrogenated castor oil, Polyglyceryl-2 dipolyhydroxystearate, Aqua [Water (Eau)], Glycerin, Polyglyceryl-3 polyricinoleate, Rosa rubiginosa seed oil*, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil*, Vitis vinifera (Grape) seed oil*, Morus nigra fruit extract*, Vaccinium myrtillus (Myrtle) fruit extract*, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract*, Ribes uva-crispa fruit extract*, Parfum [Fragrance], Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Citric acid.

*da agricoltura biologica

Questo prodotto fa assolutamente ciò che promette, e sappiamo quanto questo non sia scontato in caso di STRUCCANTI.

Nel momento in cui lo applichiamo, sia da asciutto che da bagnato, scioglie immediatamente ogni tipo di makeup, anche quelli più strong (che spesso mi vedete fare)
Certo.. non è un prodotto "immediato" come potrebbe essere una "salviettina struccante", ma a mio avviso permette una pulizia più accurata e profonda.

Una volta steso sulla pelle, va poi portato via con un dischetto di cotone, o ancora meglio con una spugnetta vegetale (come quella che amo tanto di Cose della Natura) o con un panno .
Successivamente Biofficina Toscana consiglia di risciacquare, ed in effetti con l'acqua ogni sostanza viene portata via...ma io preferisco utilizzare un detergente per rimuovere del tutto ogni traccia.
struccante-bifasico-burro
C'è però qualche contro...o meglio... ho notato che in base all'utilizzo qualcosa non quadra.

Quando lo applico sugli occhi bagnati (non umidi, ma ripeto BAGNATI) , quando il prodotto entra dentro l'occhio, brucia maledettamente...
Questo però non accade se invece umidiamo le mani, e lo applichiamo (dunque non grondiamo acqua)
Stessa cosa accade se invece applichiamo una quantità eccessiva di prodotto. Dunque per non bruciare, basta trovare la giusta quantità di prodotto (circa una mini nocciolina per occhio)

Insomma, basta sapersi dosare e applicare il prodotto nel modo più consono, e non avremo problemi di bruciori molesti (bruciore che sparisce in ogni caso appena risciacquiamo, senza lasciare nemmeno gli occhi rossi) .

Consiglio questo struccante? ASSOLUTAMENTE SI!!!!

Lo avete già provato?

*  i  prodotti mi sono stati  gentilmente omaggiati  dall'azienda, ma questo non ha influito minimamente sul mio giudizio e sulla mia recensione

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Non ho mai provato il burro struccante, ho visto che diverse aziende iniziano a produrlo, sembra molto interessante!

    https://julesonthemoon.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un prodotto FONDAMENTALE per i makeup super strong :D

      Elimina

Per favore, non inserite SPAM. Guarderò sempre i vostri blog, e se mi piacerà mi iscriverò :) Non faccio scambio iscrizioni, seguitemi solo se vi piace quello che scrivo =)